Spiaggia pulita per Natale, decine di tonnellate di rifiuti rimossi

0
VIAREGGIO – Ogni anno migliaia di turisti scelgono come meta di svago il litorale viareggino, insignito più volte della Bandiera Blu e della Bandiera Verde, attratti e affascinati anche dai tesori naturali, come il clima mite, le spiagge dorate, le dolci dune, le pinete, il porto, il Parco e i viali a mare. Per soddisfare sempre al meglio le esigenze dei visitatori l’ Associazione Balneari-Rete Imprese Balneari di Viareggio ha messo in atto una grande opera di pulizia dell’arenile rimuovendo tonnellate di rifiuti portati sulla spiaggia dalle violente mareggiate. Ancora una volta la città di Viareggio punta ad offrire a cittadini e turisti servizi d’eccellenza, garantendo agli amanti delle attività all’aria aperta la possibilità di usufruire dell’ampio arenile viareggino nel migliore dei modi, senza pericoli per la sicurezza di grandi, piccini e amici a quattro zampe.
 Nuovamente gli operatori del turismo viareggino si adoperano anche nel periodo invernale per garantire ai turisti che arriveranno in città per le feste natalizie un’offerta ai massimi livelli in termini di qualità dei servizi, di sicurezza, di innovazione, organizzazione e soprattutto di tutela ambientale, interessi da sempre primari per gli imprenditori del turismo balneare che da tempo hanno attivato progetti in tal senso, come nel caso di “Obiettivo Rifiuti Zero” e “Spiagge amiche e sicure”.
L’ Associazione Balneari Viareggio si dichiara preoccupata per la decisione di inasprire l’ importo della Tassa di Soggiorno negli alberghi della nostra citta’. Con questa decisione si andrebbe a incidere sui costi che un Turista dovrebbe affrontare per scegliere Viareggio come meta per il soggiorno, sia per un lungo che breve periodo. Con questa decisione il Turista potrebbe essere indotto a scegliere  localita’ limitrofe dove addirittura non esiste una Tassa di Soggiorno. Il calo di prenotazioni che scaturirebbe da questa aliquota aggiuntiva ricadrebbe negativamente su tutto il comparto Turistico, su tutta la citta’. Le iniziative per risanare il Comune tengano conto della necessita’ di non bloccare la Citta’ che ha bisogno di continuare a lavorare e fare Turismo.

No comments

*