Stadio dei Pini finalmente a norma, il Sindaco: “Impianto anti incendio idoneo”

0

VIAREGGIO – Stadio dei Pini finalmente messo a norma: il Viareggio Calcio potrà giocare in casa senza problemi, grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale che in questi mesi ha garantito la riapertura straordinaria dell’impianto e al lavoro della Società Asd Viareggio Calcio 2014, che ha provveduto alle ristrutturazioni necessarie.
Un gioco di squadra, è il caso di dirlo, che ha portato in breve tempo a non dover più dipendere dall’ordinanza emessa dal sindaco il 23 ottobre scorso, che consentiva la riapertura dello stadio, previo impegno da parte della società sportiva di provvedere ai lavori di messa a norma, e che sarebbe comunque scaduta a gennaio prossimo.
L’ordinanza prevedeva testualmente: «… la Società dovrà necessariamente, al fine di completare l’istruzione della pratica finalizzata ad ottenere l’agibilità della struttura dell’opera impegnarsi per la realizzazione, in tempi rapidi, di quanto necessario a risolvere le carenze tecniche, riguardanti l’approvvigionamento della fornitura idrica antincendio dedicata allo Stadio, riscontrate dai tecnici della società Viareggio 2014, visto che, nello specifico gli idranti della rete idrica antincendio presenti nello stadio e che fungono da protezione interna ed esterna, previsti dalle norme tecniche e dal DM 18/03/1996, sono collegati all’acquedotto comunale e non garantiscono la portata e la pressione idrostatica richiesta …”.
In sostanza si trattava di rinnovare l’impianto antincendio per ottenere il certificato di idoneità che mancava ormai da 10 anni.
Di questa mattina la comunicazione ufficiale con la quale, i gestori dichiarano di aver eseguito i lavori previsti a proprie spese. Non solo, la società ha provveduto ad intestarsi l’utenza relativa al consumo del metano e nei prossimi giorni si farà carico anche dell’elettricità.
«I gestori hanno correttamente tenuto fede all’impegno di cui si erano fatti carico – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro -. Persone serie che non perdono tempo in chiacchere».
«Si sono mossi con la passione tipica degli sportivi – aggiunge – e la professionalità degli imprenditori».
Già lunedì verrà programmato il sopralluogo per la verifica degli interventi da parte della Commissione Comunale di Vigilanza sui pubblici spettacoli.

No comments

*