“Stai attento”, Troiso: “Dal Consigliere Baldini minacce inaccettabili”

0

VIAREGGIO – “Sono sconcertato dall’atteggiamento che il Consigliere Comunale Massimiliano Baldini continua a tenere in Consiglio Comunale, nelle Commissioni, sulla stampa e, ancora per l’ennesima volta oggi, in Commissione Capigruppo. Un atteggiamento incomprensibilmente arrogante, assolutamente di disprezzo nei confronti degli altri colleghi di maggioranza, indisponibile ad ogni forma di dialogo, per niente costruttivo ed anzi totalmente distruttivo, spesso ben oltre il limite dell’educazione e del rispetto degli altri”.

E’ Luigi Troiso che parla

“Oggi – aggiunge il politico di maggioranza –  ciliegina sulla torta, il Consigliere Baldini è arrivato al punto di minacciarmi con una frase inaccettabile “Stai Attento!!! Non ti mettere contro di me…”, per la quale mi riservo di agire giudizialmente. Tale comportamento non può non essere censurato pubblicamente e in una lettera che oggi stesso invierò al Presidente del Consiglio Comunale: tale arroganza e tracotanza è mancanza di rispetto nei confronti del ruolo che ciascuno di noi svolge per i cittadini che ci hanno eletto. La differenza di idee, di visioni politiche, anche di giudizi nei confronti dell’Amministrazione che con grande difficoltà sta governando la città, rivelando finalmente i disastri che ha ereditato dal passato, specie sotto il profilo del bilancio, non può mai portare al disprezzo per l’altro, all’insulto ed alla minaccia”.

“ Quanto dichiarato dal Consigliere Troiso non corrisponde al vero, anzi al contrario, avendo avuto lui un atteggiamento arrogante e minaccioso nei confronti miei e del Movimento che rappresento. Provvederò ad informare formalmente a mia volta, il Presidente del Consiglio Comunale, riservandomi ogni azione, in ogni sede, a tutela dei miei diritti e di quelli del Movimento che rappresento – controbatte l’accusato -,  non mi meraviglia che la totale assenza di argomenti politici e di capacità di contraddittorio, obblighi questi rappresentanti a postare la loro attenzione su piani diversi, come è successo più di una volta nei confronti anche di altri rappresentanti della minoranza. Per fortuna la tragica esperienza di questa amministrazione così politicamente incapace è prossima alla fine. Ne guadagneremo tutti, la città in primis”.

No comments

*