Stanziamenti regionali per la linea Viareggio Firenze, il Pd Versilia: “Il merito è anche nostro”

0
Lo stanziamento, da parte del governo Renzi, di 220 milioni di euro per investimenti sulla tratta ferroviaria Viareggio-Firenze rappresenta un fatto di grande rilevanza, perché consente finalmente di iniziare i lavori per modernizzare e rendere più veloce una linea ferroviaria utilizzata ogni giorno da migliaia di pendolari.

Per il raggiungimento di questo risultato è stata vincente la mobilitazione di soggetti istituzionali, sindaci e presidenti di Provincia, che, insieme ai comitati di cittadini, ai sindacati di categoria e alle forze politiche, si sono seriamente impegnati in questa battaglia.

Anche stavolta il lavoro di squadra ha pagato.

“Il merito di questo risultato lo rivendichiamo un po’ anche noi come Versilia – afferma in una nota il Pd Versilia -: ” Lo rivendichiamo come PD della Versilia, perché da sempre siamo in prima linea sul tema dei trasporti ferroviari locali e lo rivendicano i sindaci della Versilia, che si sono mobilitati e impegnati con determinazione per il raggiungimento di questo obiettivo.  Ma la mobilitazione non è ancora finita, se vogliamo che tutta la Firenze-Viareggio si trasformi in quella metropolitana di superficie che noi e i nostri amministratori riteniamo indispensabile per lo sviluppo turistico ed economico del nostro territorio. Infatti, lo stanziamento previsto dallo Stato non può, da solo, essere sufficiente per completare l’intera opera e altre risorse vanno trovate, se si vuole concretamente scongiurare il rischio che il tratto di ferrovia che unisce il nostro territorio a Lucca resti penalizzato.Come PD Versilia continueremo a lavorare al fianco dei nostri amministratori per sostenere a tutti i livelli istituzionali il potenziamento dell’intera tratta ferroviaria, che adesso, grazie a questo primo concreto finanziamento, appare più vicina”.

No comments

*