Strage, Romeo firma la delibera: il 29 giugno giornata della memoria

0

IAREGGIO – Il commissario prefettizio del Comune di Viareggio, Valerio Massimo Romeo, ha firmato la delibera con la quale il 29 giugno è proclamata la giornata della memoria cittadina per la ricorrenza dell’incidente ferroviario. “L’amministrazione comunale intende accogliere ed interpretare il sentimento unanime di profondo cordoglio dell’intera città e stringersi ai familiari delle 32 vittime e a quanti sono stati colpiti dalla tragedia del 29 giugno 2009 come giornata della memoria cittadina affinchè le generazioni future – si legge nel provvedimento – non dimentichino quanto accaduto e soprattutto si impegnino a far sì che in ogni luogo di lavoro siano garantiti i diritti, doveri e sicurezza, senza distinzioni di sesso, razza o religione”.

La giornata prevede la messa officiata dall’arcivescovo di Lucca Italo Castellani, un incontro con i comitati delle altre stragi italiane e la sera un corteo di commemorazione: queste le iniziative che si terranno il prossimo 29 giugno a Viareggio (Lucca), sesto anniversario del disastro alla stazione della cittadina della Versilia, che provocò 32 vittime.La messa sarà celebrata alle 11 al cimitero della Misericordia. Nel pomeriggio poi, alle 16.30 un incontro pubblico con i comitati delle altre stragi italiane dal titolo ‘Noi non dimentichiamo’. La sera alle 20.30 la partenza del corteo di commemorazione da via Ponchielli dove poi, a conclusione, alle 23.48, saranno letti i 32 nomi delle vittime. Altre iniziative sono in programma a giugno per commemorare le vittime e per “non dimenticare”, organizzate dall’associazione Il mondo che vorrei Onlus ed altri associazioni e comitati, tra cui il torneo di calcio dei quartieri, una ciclopedalata, mostre e convegni.

No comments

*