Taglia il tubo del gas e tenta il furto di una cucina su uno yackt, preso

0

VIAREGGIO – I carabinieri della Stazione di Viareggio hanno denunciato in stato di libertà un 33enne tunisino, Saidan Taofig, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, poiché ha tentato di rubare una cucina a gas all’interno di una barca ormeggiata in Darsena. Il tunisino infatti, approfittando dell’assenza del proprietario, nel primo pomeriggio, si è introdotto all’interno di una barca e incurante del pericolo, ha reciso il tubo della bombola di gas collegato alla cucina, nel tentativo di poterla portare via. Il tunisino ha però desistito dal portare al termine il furto poiché è scattato l’allarme della barca che lo ha messo in fuga. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Viareggio, che da una prima ispezione del natante ha potuto appurare che non vi erano rischi per l’incolumità pubblica, visto il taglio del tubo del gas e hanno subito acquisito le immagini del sistema di video sorveglianza del porto. I Carabinieri si sono subito messi alla ricerca del tunisino riuscendo ad individuarlo per le vie di Viareggio. Il tunisino è stato accompagnato presso il Comando Stazione e denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato.

No comments

*