Taglio del nastro, a Viareggio ha aperto il primo Coworking Smartco2

0

Da alcuni giorni è aperto a Viareggio, SmartCO2 (coworking + community), uno spazio dotato di postazioni da lavoro, di un’area workshop e incontri e di un piccolo laboratorio per sperimentare lavori artigianali. Un progetto nato da un’associazione temporanea tra professioniste che ha ottenuto un contributo dalla Provincia di Lucca grazie ad un bando per l’apertura di 3 coworking gestiti da donne sul territorio provinciale.

Il coworking é la risposta all’isolamento professionale e agli alti costi di gestione che deve affrontare chi è freelance, autonomo, poco garantito e tutelato nello sviluppo della propria attività.  Un problema che hanno molti giovani che devono avviare l’attività, ma anche donne uscite dal mercato del lavoro in seguito a maternità o per altri motivi e che provano a reinventarsi un lavoro da casa, con scarsi guadagni e molte difficoltà organizzative.

Molto partecipata la giornata inaugurale che ha permesso di visitare lo spazio e il giardino attiguo di Villa Carmen, che verrà utilizzato per le attività estive.  Per molti intervenuti, c’è stata l’opportunità di conoscere da vicino l’attività di coworking, che non significa solo spazi di lavoro, ma soprattutto persone, professionisti, artigiani, creativi e giovani….di tutte le età.

Il settore di riferimento è quello delle professioni connesse al web, ma anche per chi svolge da casa piccole attività di natura artigianale e ha poche occasioni di promuovere il proprio lavoro con uno scambio reciproco che potrebbe dare luogo a nuova progettualità.

Un’idea nuova per Viareggio, ma già piuttosto sviluppata in altre realtà italiane, sia nelle grandi aree metropolitane che  nelle aree di provincia più decentrate.

SmartCO2 è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 con orario di segreteria (dalle 10 – 12) per avere informazioni su come aderire e sulle attività future. Su  prenotazione il coworking apre anche di sera e nei weekend.

 

No comments

*