Tallio nell’acqua, Rete Ambientale e comitati scrivono a tutti i sindaci: “Controlli immediati”

0

VERSILIA – Dopo i fatti successi nel Comune di Pietrasanta, “e viste le molte inadempienze del gestore idrico” Rete Ambientale Versilia, Commissione Varignano, Comiato Matteotti e Comitato Marco Polo hanno scritto a tutti i sindaci per richiedere  controlli immediati sulle acque domestiche, sulla tipologia e condizione dei materiali delle tubazioni, condutture, vasche ed altri nonché eventuale sostituzione di essi con diverso idoneo materiale.

Questo il testo della missiva: “Con la presente siamo a chiederVi quanto segue:

1) conferire incarico a qualificati laboratori e tecnici al fine di verificare mediante analisi fisico-chimiche, non solo la qualità delle sorgenti, ma anche fare prelievi a campione nelle case di tutti i Comuni della Versilia, visto e considerato la drammatica situazione delle tubature, in molti casi costituite da tubi di amianto.

2) Di rendere nota la tipologia e la condizione attuale di tubazioni, condutture, vasche ecc. seguita dalla asportazione di eventuali materiali in amianto o comunque pericolosi e sostituzione degli stessi con diverso idoneo materiale

Confidiamo in un attento accoglimento della nostra richiesta, alla quale chiediamo sia data risposta scritta congiuntamente alla certificazione della qualità dell’acqua potabile,  nonché la documentazione  riguardante i suddetti accertamenti”.

No comments

*