Tari, riunione dei benzinai con Confesercenti

0

VIAREGGIO – Si è tenuta nei giorni scorsi presso la Confesercenti di Viareggio, una partecipata assemblea sindacale della FAIB Versilia, categoria che racchiude i gestori di impianti di distribuzione carburanti, da tempo in fermento per le criticità derivanti dai costi connessi ai pagamenti con moneta elettronica, aspetto che incide significativamente sui gestori in considerazione delle ridotte marginalità sull’erogato. Lo status sui possibili disegni di legge per la disciplina della materia e delle trattative sindacali è stato ampiamente delineato da Adriano Rapaioli, coordinatore FAIB di Confesercenti Toscana Nord. Argomenti all’ordine del giorno anche le relazioni sindacali con le compagnie proprietarie degli impianti ed i criteri per la corretta determinazione della TA.RI. (TAriffa RIfiuti) da applicare agli impianti in ragione della loro produzione di rifiuti speciali. Tra gli obiettivi di breve periodo, la costituzione di un coordinamento locale dei lavaggisti, attività sempre più spesso correlata agli impianti di distribuzione carburanti. Secondo il responsabile di Confesercenti Versilia Simone Romoli “La FAIB è sicuramente una delle categoria dove la partecipazione e coesione sindacale è essenziale per conseguire dei risultati. Rivolgo un invito, soprattutto ai gestori più giovani in termini di anzianità d’impresa, a contattare la nostra Associazione al 0584329511 per avere le necessarie informazioni sulla categoria e contribuire allo sviluppo delle attività sindacali”.

No comments

*