Taxi Viareggio: card per donne, studenti e anziani guardando la Versilia

VIAREGGIO – Quattro nuove card disponibili da aprile con sconti su misura per gli spostamenti in taxi di donne, studenti e anziani: l’associazione Radio Taxi Viareggio ha presentato in Municipio il suo personale progetto di restyling rivolto a tutta la Versilia, con servizi specifici pronto uso e nuove funzionalità interattive che saranno attivate entro fine anno.

“Otto mesi fa – ha ricordato il presidente Alviano Checchi – abbiamo vissuto una svolta per noi epocale, rappresentata dalla modernizzazione dei servizi di prenotazione. Questo ci ha dato la spinta giusta per lavorare verso un’offerta più al passo con i tempi, che ci permetta di riconquistare la cittadinanza e gli operatori turistici della Versilia: ormai, ragionare nei limiti di un Comune non serve più e noi ci facciamo volentieri carico di provare a uscire da questa dimensione”.

Una volontà raccolta a piene mani dal vice sindaco di Viareggio Valter Alberici, che ha fatto gli onori di casa insieme all’assessore allo sviluppo economico Patrizia Lombardi e dal sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto, tutti intervenuti in sala di Rappresentanza insieme al consigliere comunale di opposizione Alessandro Santini e ad alcuni operatori locali per ascoltare le proposte dell’associazione: “Un’ottima occasione di ragionare in modo più largo – ha dichiarato Alberici – ringrazio l’associazione Radio Taxi Viareggio per averci quasi ‘costretto’, con questa iniziativa, a provare a trovare soluzioni che superino i confini per i nostri turisti e le fasce di popolazione più deboli. Porto la massima disponibilità dell’amministrazione comunale di Viareggio a lavorare in questa direzione, per l’innovazione e il miglioramento”. “L’auspicio – gli ha fatto eco Del Dotto – è che tutta la categoria possa riunirsi in un unico ‘ambiente’ versiliese, sia come numero di contatto sia come postazione. Con il nostro Osservatorio Turistico di Destinazione stiamo cercando di lavorare per migliorare l’organizzazione dei servizi di accoglienza a livello territoriale e comprensoriale: l’iniziativa dei tassisti ci dà uno spunto in più verso questo obiettivo”.

Entrando nello specifico dei servizi, da aprile tutti gli utenti che saliranno sulle auto dell’associazione Radio Taxi Viareggio potranno attivare una delle card disponibili: Taxi Rosa, pensato per le donne che viaggiano da sole, con il 10% di sconto su tutte le corse dalle 20 alle 6 e assistenza dell’operatore finché la cliente non sia materialmente al sicuro, in casa o nel luogo di destinazione; Taxi Over 65, identica scontistica valida 24 ore su 24 per tutti gli anziani; Taxi Scuola, per accompagnare in classe fino a 6 studenti al prezzo di un’unica corsa, “che avrà un costo pro capite – sottolinea Checchi – di poco superiore a un biglietto dell’autobus, con la comodità di ricevere il mezzo a domicilio”; Taxi Forever, dedicato a chi si sposta spesso all’interno del proprio Comune che potrà beneficiare di corse gratuite.

Inoltre, la possibilità per gli operatori turistici di tutta la Versilia di prenotare per i loro clienti una corsa con anche 24 ore di anticipo, attraverso il nuovo sito www.radiotaxiviareggio.it.

“Entro fine anno – ha aggiunto Massimiliano Carmazzi, responsabile tecnico del lancio corse – attiveremo anche la prenotazione via app, su IOS e Android: a Roma e Milano stanno lavorando per stabilizzare il software di pagamento sullo stesso circuito, con carta di credito”.

“Siamo a disposizione di enti, operatori e cittadini – ha concluso Checchi – per risolvere il bisogno di mobilità con attenzione alle necessità di tutti: il confronto con quelle istituzioni e quelle realtà economiche che vorranno lavorare con noi, seriamente, portando idee e collaborazione, sarà sempre il benvenuto”.