Teatro e beneficenza: 1000 euro al Mondo che Vorrei

VIAREGGIO – Ieri sera nella sede de”Il mondo che vorrei”, prima della riunione dei soci, l’associazione Culturale Cantiere Teatro Viareggio ha consegnato al presidente Marco Piagentini la somma di 1.000 euro parte del ricavato della rappresentazione teatrale “Non Aprite Quella Nicchia”. La divertente canzonetta (la prima della compagnia viareggina) scritta da Manuel Santini e la sapiente regia di Luca Cantalupi, Manuel Santini e Brunello Barsottelli, si svolse sabato 3 febbraio al Gran Teatro Caruso di Torre del Lago, alla presenza di ben 400 spettatori. Ricordiamo fra l’altro che prima dell’inizio della rappresentazione Marco Piagentini a cuore aperto parlò della grande ferita che la nostra città ha subito il 29 giugno 2009. Dopo il sentito momento di riflessione prese il via la divertente canzonetta a sketch, legati da un filo conduttore che portava ad un finale scoppiettante interamente ballato e cantato sulle note del Time Warp di The Rocky Horror Picture Show.