Terzo incontro con i cittadini per Del Ghingaro, ieri sera alla Croce Verde

0

VIAREGGIO – Terza assemblea pubblica di presentazione della candidatura a sindaco di Viareggio e Torre del Lago di Giorgio Del Ghingaro  ieri sera alla Croce Verde, con più di trecento persone  intervenute per ascoltare le proposte di Del Ghingaro. “Non mi considero un forestiero” – esordisce Del Ghingaro – “Viareggio e Torre del Lago sono da sempre nel mio cuore ed è per questo ho deciso di candidarmi. La situazione attuale è molto grave a causa del dissesto – prosegue – ma restituire a questa città la dignità perduta è una sfida che mi affascina e che mi sento in dovere di raccogliere. Per vincerla però – ribadisce – non serve un uomo solo al comando, ma una grande azione collettiva della comunità viareggina e torrellaghese.” La ricostruzione di una comunità consapevole e attiva è, infatti, il primo obiettivo citato da Del Ghingaro nel suo discorso; ad essa fanno seguito l’approvazione del regolamento urbanistico, “essenziale ai fini della determinazione delle vie di sviluppo e di innovazione perseguibili sul territorio”; la razionalizzazione delle Società partecipate, “che devono essere gestite in maniera unitaria dall’amministrazione”; la valorizzazione del territorio, sia in senso ambientale che culturale; la battaglia alle situazioni di illegalità “su cui non è possibile transigere” anche al fine di garantire una maggiore sicurezza ai cittadini. “Se si sceglie insieme – termina Del Ghingaro – si fa la scelta giusta”. Per la definizione del programma elettorale, quindi, sono stati programmati una serie di incontri tematici a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini, che si terranno i giorni 25 e 27 Marzo dalle ore 18,00 presso la sede del comitato in via Garibaldi 114 .

No comments

*