“Ti do fuoco”, ex arrestato per stalking

0

VIAREGGIO – I Carabinieri della Stazione di Viareggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato di un uomo nato in Albania classe 1970, pregiudicato, poiché ritenuto responsabile del reato di atti persecutori.

In particolare i militari sono intervenuti presso un’abitazione di Viareggio in quanto una donna, chiamando il numero di emergenza 112, aveva segnalato che un uomo, con cui aveva avuto una relazione sentimentale, era entrato nel giardino della propria abitazione e stava provando ad abbattere la porta di ingresso. I Carabinieri si sono fiondati sul posto, immediatamente bloccando l’uomo che si presentava fortemente agitato urlando tra le altre cose che avrebbe voluto dare fuoco alla donna in quanto la stessa aveva interrotto la relazione sul finire dello scorso anno.
Il cittadino straniero è stato quindi condotto in caserma e, terminate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Lucca ove ha atteso l’interrogatorio di garanzia a seguito del quale l’arresto è stato convalidato e per l’uomo è stata disposta la misura cautelare della custodia in carcere in attesa delle prossime udienze.

 

No comments

*