Torneo ‘Uniti contro la Sla’: tutto pronto per il primo memorial Marco Rosata

0

LIDO DI CAMAIORE – (di Stefania Bernacchia) Si è svolta mercoledì pomeriggio al Bagno Mascotte di Lido di Camaiore la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione TORNEO UNITI CONTRO LA SLA – 1 MEMORIAL MARCO ROSATA, organizzata dall’Associazione In Gioco per la Solidarieta’ Onlus. Erano presenti il Presidente dell’Associazione Federico Pedonese, il Presidente onorario Tiziano Crudeli, l’Assessore al Commercio Carlo Alberto Carrai e al Sociale Anna Graziani, entrambi del Comune di Camaiore e la famiglia Rosata.

La nostra attività e il nostro impegno partono nel 2009, aiutando e promuovendo eventi ed inziative locali, spiega Pedonese, come la ricerca oncologica, la lotta contro la sla e la fibrosi cistica. Nel 2011 finalmente ci siamo costituiti in maniera ufficiale e da allora siamo riusciti a raccogliere oltre 40,000 euro. Quest’anno il nostro impegno è rivolto alla lotta contro una ‘malattia bastarda, stronza e maladetta’, la Sla, che quando colpisce affonda non solo il fisico, ma anche l’anima.

Non è stato però il caso di Marco Rosata, di cui ricorre il primo anno dalla scomparsa (anno scorso dovetti abbandonare la conferenza per correre da lui, ricorda commossa la moglie Cinzia). Per Marco, colpito 11 anni fa da questa terribile malattia, lo spirito e l’anima sono rimasti quelli di sempre, anzi. E’ riuscito a trasmettere una forza e una positività di cui ancora oggi mi sorprendo, racconta Cinzia. Prendermi cura di Marco è stata la mia missione e ben presto mi sono accorta che quello che stavo facendo per lui, in realtà lo stavo facendo a me stessa, mi stava e mi stavo regalando un insegnamento di vita che porterò sempre dentro di me.

Come amministrazione vogliamo diffondere il più possibile la cultura della solidarietà – ha commentato Anna Graziani, Assessore al Sociale del Comune di Camaiore, come fosse un vero e proprio virus: vorremmo che tutti ne fossero contagiati.

Sosteniamo questa causa durante tutto l’arco dell’anno, ha aggiunto Carlo Alberto Carrai, Assessore al Commercio del Comune di Camaiore,  e siamo felici di vederla crescere in Versilia e non solo. 

Con la nostra Associazione si possono garantire fatti e non parole, conclude commosso il giornalista sportivo Tiziano Crudeli, Presidente onorario, e tutto questo merita un semplice, ma significativo ‘Grazie’.

Torna dunque anche quest’anno il quadrangolare benefico, costituito da quattro categorie rappresentative: giornalisti, volontari, politici e avvocati che si sfideranno domenica 16 luglio a partire dalle ore 20 presso l’impianto sportivo Cavanis di Capezzano Pianore, a cui seguirà una cena benefica dal costo di 25 euro.

 

No comments

*