SiAmo Torre del Lago: “Situazione di criticità costante, serve una stretta”

0

TORRE DEL LAGO – «Nonostante il notevole dispiego di Forze dell’Ordine nelle ultime settimane, per il quale peraltro ci teniamo a ringraziare agenti e militari in azione, la cronaca e la quotidianità degli episodi di illiceità non permettono purtroppo di abbassare la guardia anzi, a questo punto serve una mano ancora più ferma e interventi ancor più decisi». La nota è a firma della neonata associazione SiAmo Torre del Lago Puccini.

«Riteniamo necessario il ripristino immediato delle telecamere di videosorveglianza del paese, che ci risultano ferme da tempo, con accesso incrociato tra Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale, e l’installazione di nuove con rilevamento targhe agli ingressi del paese – prosegue la nota – ma anche un intervento dell’Assessore Manzo e del Sindaco Del Ghingaro con il Ministero per un’implementazione della locale caserma dei Carabinieri».

«Ci rendiamo conto che la particolarità del territorio di Torre del Lago con la sua “macchia” inficia la capacità di intervento delle Forze dell’Ordine, ma i numeri – quelli reali, che purtroppo troppo spesso non corrispondono al numero di denunce a causa della sfiducia del cittadino – dovrebbero preoccupare tutti. Ai nostri compaesani facciamo un appello: denunciate e segnalate, senza paura».

No comments

*