Tra i clienti troppi pregiudicati, la Polizia chiude il kebab

0

VIAREGGIO – Il personale del Commissariato di Viareggio ha notificato al titolare dell’Attività di Kebab “Rosa del Deserto” in via Mazzini a Viareggio, il decreto di chiusura per 5 giorni in ottemperanza del  provvedimento adottato per motivi di pubblica sicurezza dal Questore di Lucca Dr. Vincenzo Ciarambino.

L’esito dei controlli effettuati dal personale del Commissariato, dai quali emerge in maniera inequivocabile l’assidua frequentazione del locale da parte di persone pregiudicate e dedite ad attività criminose, è stato oggetto di proposta di chiusura da parte del Dirigente del Commissariato al sig. Questore di Lucca che ha emesso il provvedimento.

I quotidiani servizi di vigilanza e controllo del territorio, eseguiti dalla Polizia nei punti nevralgici della città, in particolare nella zona della Stazione Ferroviaria e via Mazzini, anche a seguito degli esposti presentati dagli abitanti della zona, hanno permesso di riscontrare ripetutamente la presenza di soggetti pregiudicati e clandestini all’interno del Kebab.

Il provvedimento, adottato in base all’articolo 100 del TULPS, si è reso necessario per interrompere la frequentazione costante di pregiudicati e clandestini, già concausa di pregresse situazioni criminose commesse nelle zone circostanti la stazione ferroviaria e le vie limitrofe.

Analogamente a quanto avvenuto in altre occasioni nel corso degli anni nei confronti di altri locali, il provvedimento mira a tutelare la pubblica sicurezza compromessa dal concentramento intorno agli esercizi pubblici di attività criminali o dall’accadimento di fatti di sangue, a prescindere dalla responsabilità degli esercenti medesimi.

Il locale in questione ha l’obbligo di interrompere l’attività e rimanere chiuso fino al 25 novembre.

No comments

*