Tracce di sangue in bagno, i ladri feriti lasciano in terra un coltello

0

TORRE DEL LAGO – Letizia Tassinari – Uscire di casa mezz’ora, per prendere un gelato e fare due passi, tornare e trovare la casa svaligiata dai ladri, con le stanze a soqquadro e tutti i cassetti degli armadi messi sotto sopra, è stata un’amara sorpresa per la famiglia torrelaghese, residente nel centro della frazione pucciniana in una villetta a schiera.

10460412_10205067544715117_3712650089028418403_n10534099_10205067544075101_83050156828586769_n10550974_10205067544155103_5476624443819446495_n

In terra la proprietaria ha persino trovato un coltello insanguinato,  con il quale i balordi si sono  feriti lasciando tracce ematiche e impronte digitali sul lavandino, su un asciugamano e su un interruttore della luce.

I malviventi, che si sono introdotti all’interno forzando una finestra, hanno agito indisturbati in pochi , arraffando in pochi minuti tutto quello che potevano.  Il cane, nel giardino, si è messo ad abbaiare e i vicini di casa hanno sentito strani rumori, ma i ladri hanno fatto in tempo a fuggire prima di essere scoperti.

Intervenuti sul posto, i carabinieri della Stazione di Torre del Lago, chiamati dalla derubata, hanno eseguito i rilievi del caso, e le indagini per risalire ai malviventi sono a tutto tondo.

No comments

*