Traffico, inquinamento, danno ambientale e sicurezza: dibattito aperto a Forte dei Marmi

0

FORTE DEI MARMI – Sabato 9 Dicembre alle 11.00 all’Hotel 1908 di Via Morin gli ‘Amici del Forte’ assieme agli Amici della Terra, all’Associazione di Via XX Settembre e di Via Michelangelo e i residenti di Vaiana si riuniscono per discutere con il Sindaco Murzi ed i rappresentanti di Giunta le ultime delibere atte a incrementare il traffico automobilistico e l’inquinamento acustico; il danno ambientale e paesaggistico provocato dal disboscamento di Via Vico; i problemi di sicurezza per l’utenza debole causati dall’abolizione dell’unica pista ciclabile mare/monti.

Il primo cittadino non sarà presente sabato prossimo 9 dicembre al dibattito aperto organizzato dall’associazione via XX settembre. Il Sindaco Murzi ha ricevuto l’invito dalla stessa soltanto il 4 dicembre, e a causa di improrogabili impegni già assunti per il giorno 9 dicembre, non potrà partecipare all’incontro.

Murzi ha inviato un messaggio ai promotori dell’iniziativa in cui ha comunicato di “aver letto con attenzione l’ordine del giorno stilato e, pur ritenendo gli argomenti presentati in maniera ingiustificatamente allarmistica e fantasiosa, rimane a disposizione per un incontro pubblico da organizzare in futuro presso una delle sedi comunali”.

Questo l’Ordine del Giorno:
1. Stravolgimento della vocazione Fortemarmina al rispetto della natura, alla preponderanza del verde sull’edificato, all’essere ‘Un mare e 2 ruote’
2. Utilizzo di denaro pubblico per opere effimere e dannose alla salute e alla quiete, distraendoli da primarie e non rinviabili:
  a. necessità igieniche quali l’allaccio alla fognatura ad oggi quasi inesistente
  b. sicurezza: illuminazione notturna adeguata (tante strade, come Via Via Donatello           ne sono quasi totalmente prive
3 . Incentivazione all’uso dell’auto con conseguente inquinamento dell’aria e inquinamento acustico
4. Delibera doppio senso Via XX Settembre
5. Delibera Area Luna Park in Via Vico fra Via Giglioli e Via XX Settembre
6. Disboscamento totale dell’area destinata al Luna Park
7. Abolizione dell’unica pista ciclabile mare/monti – quella di via XX Settembre – che unisce Vaiana al mare

No comments

*