Tragedia al mare sulla Marina di Torre del Lago: anziano turista muore per infarto

0

TORRE DEL LAGO  – Tragedia al bagno Croce Verde, sulla Marina di Torre del Lago.

Un turista torinese, Ugo Quaranta, è morto.

L’anziano era con la moglie a riva quando, improvvisamente, è stato colto da un malore e si è accasciato. Cardiopatico, è stato colto da un infarto dopo essere entrato in acqua per rinferscarsi dal gran caldo. Nonostante l’immediato intervento di un’ambulanza del 118, per lui ogni soccorso per rianimarlo è stato vano.

Sul posto anche gli uomini della Capitaneria di Porto di Viareggio, coordinati dal comandante David Oddone, per i rilevi del caso.

L’assistente bagnanti dello stabilimento balneare, si è accorto che l’anziano signore, mentre passeggiava in acqua vicino alla riva, si era sentito male. Immediatamente Clirim Lacci, bagnino esperto dello stabilimento Croce Verde, si è tuffato ed ha riportato a riva. Giunto sulla battigia l’assistente bagnanti ha provato a rianimarlo con il massaggio cardiaco, insieme al collega del bagno della Misercordia Adriano Cantonieri, fino all’intervento dell’ambulanza. Ogni tentativo è stato vano. Il personale medico del 118 ha constatato infatti il decesso dell’uomo.
 
Ugo Quaranta, classe 1934, residente a Torino, era venuto in vacanza con la moglie a Torre del Lago ove avevano preso una casa in affitto per qualche giorno. A riconosce l’uomo è stata proprio la coniuge che lo aspettava sulla spiaggia del bagno Croce verde.
 
La salma è stata trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale Versilia.
 

No comments

*