Tragedia sul lavoro: si recide l’arteria femorale, esce dalla ditta, chiede aiuto e muore dissanguato

PIETRASANTA – Morto dissanguato. Tragedia sul lavoro a Pietrasanta. L’ennesima.

L’incidente fatale alla alla ditta Tognini, davanti alla Conad.

Il titolare, Daniele Tognini del 1966, mentre lavorava, ha perso il controllo del frullino che stava utilizzando. Questo fatto, purtroppo, gli ha reciso l’arteria femorale. L’uomo è riuscito ad uscire e, in pratica, ha fatto il giro dello stabile in cerca di aiuto. Alla fine si è accasciato a terra. Il 118 quando è arrivato non ha potuto che constatarne il decesso per dissanguamento.