Troiso e Consani offesi e minacciati in Assise, Zappelli: “La solidarietà della maggioranza”

0

VIAREGGIO – “A un giorno di distanza dal consiglio sento il dovere di ringraziare i consiglieri comunali che ieri, con educazione e rispetto, di maggioranza e di opposizione, hanno manifestato con convinzione pensieri e idee, qualunque siano, sull’atto di indirizzo che studi la fattibilità della via del mare”. Lo scrive in una nota David Zappelli aggiungendo: “Alcuni di questi, a fine lavori, sono stati offesi e gravemente minacciati da persone lì presenti, mi riferisco in particolare a Luigi Troiso, cui va la solidarietà della maggioranza, e a Chiara Consani, ‘colpevole’ secondo l’inqualificabile commento di un esponente 5stelle di fare favori alla mafia solo perché ha chiesto di rinviare la discussione sul regolamento dei beni sequestrati, al fine di dedicare al tema tutta l’importanza che merita; circostanza impossibile a causa del surriscaldamento degli animi, provocato -mi duole dirlo- da alcuni consiglieri di minoranza che invece di discutere in modo pertinente hanno tentato di far credere che la via del mare sia una superstrada, hanno offeso un assessore e strumentalizzato lo spirito critico ma costruttivo, perché volto all’interesse generale, di alcuni consiglieri di maggioranza. Mi auguro che il confronto con i cittadini, che sarà più esauriente a studi fatti, sia pacato e soprattutto immune da visioni distorte e portate avanti da chi continua a parlare di superstrada affinché sia più civile, rispetto a ieri, e in particolare più fruttuoso per il bene di un’intera città. Grazie”

No comments