Trovato con due cellulari rubati e oltre 8mila euro, denunciato

0

PIETRASANTA – Nella serata di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Pietrasanta, impegnati in un servizio notturno di controllo del territorio, hanno proceduto a controllare un’autovettura sportiva di grossa cilindrata guidata da un giovane cittadino nato in Marocco che è risultato avere numerosi precedenti di polizia. A seguito di un’attenta perquisizione lo stesso è stato trovato in possesso di 2 telefoni cellulari che da successivi accertamenti sono risultati provento di 2 scippi commessi a Lido di Camaiore e Forte dei Marmi. Inoltre il ragazzo era in possesso della somma in contanti di € 8.525 in banconote di diverso taglio di cui non è stato in grado di giustificare il possesso non svolgendo alcuna attività lavorativa. Lo stesso aveva anche al polso un orologio di ingente valore in merito al quale sono in corso ulteriori accertamenti.
I Carabinieri hanno così proceduto a deferire alla competente Autorità Giudiziaria il ragazzo poiché ritenuto responsabile del reato di ricettazione in considerazione della provenienza illecita dei telefoni cellulari. Inoltre veniva denunciato per guida senza patente, con conseguente sequestro dell’autovettura, e perché sprovvisto di regolare permesso di soggiorno.
I contanti, i cellulari e l’orologio sono stati sequestrati in attesa di eseguire ulteriori accertamenti.

No comments

*