Tubi dell’acqua contaminati da amianto, la Granaiola scrive a Lattanzi

0

PIETRASANTA –  Dopo aver appreso, giorni addietro, che una parte consistente delle tubature dell’acqua potabile della Versilia sarebbero composte da cemento contenete amianto o suoi derivati, come componente della commissione sanità del Senato e come cittadina versilise,  considerando tale notizia estremamente allarmante, la parlamentare viareggina del Pd, senatrice Manuela Granaiola, ha preso carta e penna e ha scritto al presidente di Gaia: “La presente per chiederLe in che misura tale informazione corrisponda effettivamente alla realtà e se sia stato eseguito una adeguato monitoraggio della situazione, cioè se si sia a conoscenza della esatta dimensione quantitativa della eventuale presenza di tali materiali nelle nostre tubature. Pur avendo presente che le prime risposte che sono state date hanno avuto un tono assolutamente tranquillizzante, tuttavia mi sentirei più tranquilla se volesse illustrarmi  sulla base di quali chiare evidenze tecnico scientifiche le stesse si siano basate. Sono certa che comprenderà la mia preoccupazione (così come quella di tutta la cittadinanza) anche avendo sempre presente che, come indicato sul prospetto di salute dell USL 12, una delle cause principali di decesso nella nostra terra è quella tumorale.Certa della sua attenzione e sensibilità attendo un Suo cortese riscontro”

No comments

*