Tutta colpa del cancello: un bimbo “scappa” da scuola, “acciuffato” da un passante

3

MASSAROSA – ( di Letizia Tassinari ) – Genitori imbufaliti a Massarosa. Solo per un miracolo non è accaduto niente di grave. Non si sa come ma un bimbo è riuscito a scappare dalla scuola. A “acciuffuarlo”nei vicino parcheggio, riportarlo nell’edificio scolastico e chiamare i Carabinieri, è stato un passante. Nessuno, a quanto riferito da molti genitori, si sarebbe accorto della mancanza del bambino dall’asilo. Negligenza? I militari dell’Arma, intervenuti sul posto, hanno constatato che il cancelletto del giardino si chiude male. Questo, il motivo, della “fuga” del piccolo da scuola. Sta ora a chi di dovere ripristinare la sicurezza, e il vigilare sui piccoli studenti.

3 comments

  1. Michela 25 settembre, 2014 at 20:28 Rispondi

    Pensieri della sera… L’accaduto faccia riflettere sulla sicurezza.. Ci fanno fare i corsi sulla sicurezza, accompagnamo tutti insieme i bambini in bagno x la paura di lasciarne uno da solo, contiamo trenta volte al giorno se tutti i bambini sono rientrati dal giardino, se tutti i bambini sono venuti a mena.. E lo stato o il comune non fa niente per mettere le scuole in sicurezza.. Con cancelli, porte e personale adeguato.. Che debbono fare le maestre? Non mandare più in bagno nessuno e mirire dalla paura ogni attimo che passa? …Una maestra di un altra scuola..

Post a new comment

*