“Un consiglio per Carraresi: più rispetto e meno stizza”

0

VIAREGGIO – “La signorina Carraresi, come Presidente di Commissione prima e come collega Consigliera poi, dovrebbe portare più rispetto ed essere più professionale e politicamente corretta invece di rispondere agitata, nervosa e stizzita alla richiesta di convocazione urgente della Commissione Bilancio fatta dall’opposizione”.

Non si fa attendere la replica di Alessandro Santini a quanto scritto da Stefania Carraresi ( LEGGI ANCHE: “Convocazione urgente Commissione Bilancio? Perché lo chiede qualcuno dell’opposizione? Vogliono dettare loro l’agenda? E poi per cosa?”  ):

“Se Carraresi, e i suoi compagni di maggioranza non hanno nulla da nascondere, allora convochi la commissione.

Se Carraresi sa fare davvero la Presidente di Commissione, la convochi.

Se Carraresi è onestamente e correttamente super partes, convochi la Commissione.

Non dia lezioni di morale e di filosofia, perché è una cosa che non le si addice e che certamente non le riesce proprio.

La Consigliera Carraresi appare sempre più come una fedele partigiana del suo sindaco, ma non ha mai argomenti concreti per parlare, interviene sempre e unicamente a spot pubblicitari ed elettorali, ma nel concreto non risolve niente e la sua utilità è ridotta al lumicino: come quando in Commissione, parlando di raccolta differenziata ha portato il suo alto contributo suggerendo ai proprietari di seconde case, che vengono in città solo nei week end, di affidare i sacchetti dell’immondizia ai propri vicini non potendo rispettare i giorni di conferimento previsti dal calendario di SEA.

Proprio un bel consiglio costruttivo.

Non chiedo quindi suggerimenti intelligenti alla consigliera Carraresi ma almeno che faccia correttamente il suo lavoro di Presidente di Commissione e che lo svolga con correttezza senza lasciarsi andare ad inutili esternazioni acide e stizzite”.

No comments

*