“Un Consiglio Comunale sull’ingresso nell’Unione dei Comuni”

0
VIAREGGIO – “Un consiglio comunale, alla presenza dei rappresentanti dell’Unione dei Comuni, per capire cosa significa entrare a far parte di questo ente e definire insieme gli indirizzi da prendere, nell’interesse di Viareggio e della Versilia tutta: perché l’adesione all’Unione dei Comuni non è una “questione privata” del sindaco pro tempore Giorgio Del Ghingaro o del suo delegato di turno, ma una decisione che riguarda tutti i cittadini di Viareggio”. La nota stampa è di Alessandro Santini, consigliere di Forza Italia:” Quali funzioni, oltre a quelle fondamentali, Viareggio intende delegare all’Unione? Cosa cambierà, per viareggini e torrelaghesi, con l’ingresso del Comune in questo ente? Quali sono i tempi in cui le procedure saranno portate a compimento? Sono solo tre domande alle quali né Del Ghingaro, né nessun altro componente della giunta può rispondere da solo. Esigono, da un lato, il contributo fattivo di tutte le forze politiche che siedono in consiglio comunale; dall’altro, la “supervisione” di chi oggi rappresenta l’Unione dei Comuni ed è quindi il riferimento migliore per dare spiegazioni e consigli, nell’interesse di Viareggio e della Versilia. Faccio appello ai consiglieri di maggioranza e opposizione, affinché sostengano la mia proposta (che appena possibile sarà loro formalmente presentata) di mettere in calendario, a breve, un’assemblea dedicata all’ingresso di Viareggio nell’Unione dei Comuni e alla quale possano intervenire anche i sindaci dei Municipi che già ne fanno parte, per avere informazioni chiare e poter dare, così, tutti, un contributo concreto al futuro della nostra città e del comprensorio versiliese”.

No comments

*