Un grande classico della prosa al Festival La Versiliana: in scena il Bugiardo di Carlo Goldoni

0

MARINA DI PIETRASANTA – Il tema della menzogna, specialmente se allegramente spudorata, ha sempre affascinato il pubblico. E sarà proprio la menzogna, la farsa e tutto ciò che ne consegue ad essere messa in scena sul palco della Versiliana domenica 27 luglio alle 21,30. Al Festival La Versiliana arriva infatti, fresca di debutto, la nuova produzione di una commedia celeberrima, ricca di gag, trovate comiche ed equivoci: il Bugiardo di Carlo Goldoni per la regia di Valerio Binasco con Maurizio Lastrico, Michele di Mauro e la Popular Shakespeare Kompany. (Biglietti da 13 a 25 euro;  info e prenotazioni: 0584 265757 – www.laversilianafestival.it )

Il Bugiardo offre molte occasioni per una regia ispirata dal gioco del teatro, che si avvale di un gruppo di attori formidabili, capaci di trascinare il pubblico e di sorprenderlo continuamente evidenziando la straordinaria modernità dell’autore. “Il Bugiardo è un punto di arrivo importante per la nostra Kompany, Tratteremo Goldoni così come abbiamo trattato Shakespeare:  cercando di evidenziarne al massimo la forza poetica e i sentimenti più coinvolgenti” commenta il regista Valerio Binasco.  Lo spettacolo ha appena debuttato al Festival Estate Teatrale Veronese.

Il Bugiardo è una commedia in tre atti, portata in scena per la prima volta a Mantova nel Maggio del 1750. La storia parte da due personaggi, Lelio Bisognosi e Florindo. Il primo, figlio di un mercante veneziano, aveva passato la sua giovinezza dallo zio a Napoli su volontà del padre, Pantalone, che non vedeva da vent’anni, ma tornato a Venezia proprio per raggiungere il genitore, si ritrova a dover far fronte a grossi guai dovuti per lo più alla sua predilezione per le bugie, che lui chiama “storie di fantasia“. Il secondo invece, è un allievo del Dottor Balanzone e innamorato di Rosaura, figlia del dottore, cerca in tutti i modi seppur anonimamente, di dimostrarle il suo amore, anche se la sua timidezza gli impedisce per quasi tutta la vicenda di svelarsi.

Biglietti 25, 18, 13 – info e prenotazioni: 0584 265757 – www.laversilianafestival.it

No comments

*