Un milione al Carnevale 2016, emesso il mandato alla tesoreria : liquidato il contributo 2015

0

VIAREGGIO – La Regione Toscana con il Comune di Viareggio al fianco della Fondazione Carnevale per la salvaguardia del Carnevale di Viareggio. Liquidato il contributo 2015 e deliberato il contributo di un milione di euro per l’edizione 2016

 
La Regione Toscana ha definitivamente dato il via, con l’emissione del mandato di tesoreria, alla liquidazione del contributo di € 1.450.000 stanziato per il Carnevale 2015 e proprio in questi giorni, tenendo fede all’impegno assunto con il Sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e con il Commissario Stefano Pozzoli ha deliberato il contributo di € 1.000.000 per l’edizione 2016.
 
“Come ho già avuto modo di dichiarare la salvaguardia e la valorizzazione del Carnevale di Viareggio sono una priorità per l’Amministrazione – dichiara il Sindaco Giorgio Del Ghingaro- nei diversi incontri ho chiesto sostegno e contributi per una progettualità che deve accrescere sempre più il richiamo della manifestazione. Non contributi a fondo perduto ma investimenti su una manifestazione che consideriamo perno della politica culturale e irrinunciabile per l’economia della città. Ringrazio il Presidente Rossi per aver accolto questo appello e tenuto fede all’impegno di sostenere l’Amministrazione in questo momento in cui non ha la possibilità di operare investimenti a favore della manifestazioni culturali.
 
Alla soddisfazione del Sindaco Giorgio Del Ghingaro si associa il Commissario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli “ dal presidente Enrico Rossi, dalla Giunta Regionale e dal Consiglio Regionale, abbiamo sempre avuto massima disponibilità ad ascoltare ed accogliere le istanze a favore del Carnevale. Mai la Regione si è tirata indietro rispetto alla necessità di fare interventi importanti per superare le difficoltà che ha il Comune di Viareggio, a causa del dissesto, a finanziare il Carnevale. Il contributo di € 1.000 000 stanziato dalla Regione per il 2016 penso che sia una risposta inequivocabile al lavoro fatto di concerto con il Sindaco di Viareggio. Resta quindi la certezza che tutte le Istituzioni, pur nelle gravi difficoltà in cui versano a causa della crisi tutt’altro che superata del nostro Paese, hanno ben riconosciuto il valore economico e culturale del Carnevale di Viareggio”.

 

 

No comments

*