Un nuovo pulmino per garantire servizio domicilio a 14 cittadini con disabilità

0

PIETRASANTA – Un pulmino attrezzato per assicurare il trasporto dal domicilio ai centri diurni di 14 disabili pietrasantini. Fino ad oggi questo servizio era effettuato con una normale auto (una Panda) e con enormi disagi per i fruitori. L’amministrazione comunale di Massimo Mallegni continua ad investire nel sociale annunciando, per il 2016, l’acquisto di un nuovo mezzo dotato di 9 posti, che consentirà di prelevare i soggetti con disabilità gravi dalle proprie abitazioni per accompagnarli ai centri diurni cittadini e di riportarli a casa. Alla guida del pulmino ci sarà uno dei fruitori delle borse lavoro attivate dall’assessorato al sociale con l’obiettivo di riabilitare chi sta vivendo un momento di difficoltà economica. Il nove posti entrerà in funzione entro un paio di mesi. “Diamo un’altra risposta importante ai nostri concittadini e alle loro famiglie; – spiega Lora Anita Santini, assessore al sociale – il nove posti sarà dotato di tutto il necessario per facilitare l’ingresso e l’uscita dei passeggeri”. Non sarà l’unica novità che sarà introdotta con l’anno nuovo. L’assessorato al sociale sta predisponendo, insieme agli altri uffici di competenza (casa, scuola e sociale), una “scheda famiglia” che permetterà all’amministrazione di avere in tempo reale il quadro degli interventi e delle prestazioni erogate a tutti i soggetti in carico ai servizi sociali. “Questo strumento – spiega la Santini – ci permette, da un lato di scovare chi si approfitta dei servizi erogati dal comune incrociando tutti i dati, e dall’altro concentrare il sostegno nei confronti di chi veramente è in difficoltà e ha bisogno. Con il sistema centralizzato renderemo migliore il servizio che il Comune eroga ai suoi concittadini”.

No comments

*

Il Porto è di Viareggio

VIAREGGIO – Il Porto e’ e deve rimanere della città di Viareggio. Max Bertoni, capogruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle è fermo nelle sue affermazioni. ...