Un tuffo da record: tra i vichinghi che hanno sfidato le onde l’Assessore Alberici

1

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Hai freddo? Stay home! Ma al tuffo di Capodanno anno domini 2016, sotto un sole splendente, e nonostante le temperature non troppo estive…  organizzato come sempre dall’istrionico Aldo Angeli, è stato battutto il record: 291 i temerari che “armati” di cuffia, chi in costume da bagno chi in maschera, si sono gettati in mare davanti a piazza Mazzini. Battuto il record italiano del 2015, che fu di 217 tuffatori. E la magia si ripete, Viareggio batte Livorno 291 a 187. Starter del tuffo, come alla scorsa edizione, il mitico avvocato Cosimo Zei, negli anni precedenti vestito da giocatore della Fiorentina, da tifoso viola doc quale è, e ques’anno nelle vesti di Vasco Comaschi, comandante della Polizia Municipale di Viareggio, accompagnato da Fabrizio Boccassini nelle vesti di giudice. Tra i tuffatori, oltre ai noti sportivi, come Cristina Giribon e Vincenzo Lardinelli,  gli sbirri”, Salvatore Zona della Squadra Mobile di Lucca e Paolo Biagini del Commissariato di Polizia di Viareggio, Re Carnevale, al secolo dottor Enrico Petri e tanti, tantissimi, cittadini, il “vikingo” Assessore al turismo Valter Alberici, “vestito” della sola maglietta rossa “Emergency”, a cui verrà devoluto l’incasso dell’evento, e pantaloncini da mare. “La città riparte anche da questo  – le sue parole -, buon anno a tutti”.

indexTra i tuffatori, personaggio dell’anno, anche un quattro zampe!!

( Fotoreportage di Letizia Tassinari )

 

1 comment

Post a new comment

*

Hockey, arriva il Thiene

PalaForte Sabato 23 gennaio ore 20.45 Hockey Club Forte dei Marmi – Hockey Thiene Terza giornata girone di ritorno campionato 2015-2016 Il Forte gioca contro ...