Una croce con la foto attaccata: minaccia di morte per un candidato

0

VIAREGGIO -Una croce piantata in terra, e attaccata la foto del volantino elettorale. Una sorta di minaccia di morte, quella nei confronti di Maurizio De Bonis, candidato al consiglio comunale di Viareggio nelle file di Fratelli d’Italia che da tempo si occupa di curare il laghetto dei cigni in Pineta di Ponente. Un brutto episodio, durante la campagna elettorale, per il quale De Bonis ha presentato denuncia.

No comments

*