Uniti per Viareggio non perde pezzi

0

VIAREGGIO – “UNITI PER VIAREGGIO non perde nessun pezzo, anche perché la lista Illuminiamo il nostro futuro non è nella nostra compagine,come è stato detto anche in conferenza stampa il giorno della presentazione”.

E ‘ lo  stesso  Eugenio Vassalle ad affermarlo:

“Abbiamo avuto un buon commento da Massimo Mallegni per l’impegno e il coraggio che stiamo mettendo nel cercare di unire tante liste civiche.

Perciò è solo un sostegno di simpatia, ci condivide il progetto e ci da un appoggio morale, questo è quanto.

Cosi è stato anche con il partito Fratelli d’Italia, che è stato presente alla presentazione della nostra lista condividendo anche loro il nostro progetto unitario.

Abbiamo anche fatto un appello a tutte le forze democratiche cittadine per unirci tutti insieme.

“UNITI PER VIAREGGIO”  è composta da 4 liste civiche,  w l’Italia per Viareggio, Per un futuro possibile, Liberi commercianti, Viareggio sicura”.

I fondatori sono Vassalle, Giorgetti, Benedusi e Dini come da statuto.: “Perciò tutti coloro che condividono il pensiero di poter lavorare per Viareggio va bene, altrimenti ognuno prenda la propria strada. Per il momento non abbiamo il candidato perché stiamo aspettando altri movimenti che stanno valutando il loro l’ingresso dentro uniti per Viareggio. Noi rimaniamo coperti e uniti per non fare gli  sbagli del passato dove  c’erano 13 candidati a sindaco. Non precludiamo nessuno a differenza di altri, perché  il nostro movimento è veramente democratico, si condividono scelte e posizioni e non accettiamo dictat da nessuno.  Per il momento siamo in 4 e se altri vorranno far parte di questo contenitore, catene non ne vediamo, nè per entrare nè per uscire. Crediamo che il nostro peso politico momentaneamente sia del 5% – 6% che di questi tempi con la gente che vota sempre meno può essere determinante, altrimenti andremo da soli Naturalmente ci auguriamo di unire  più movimenti  in un’unica bandiera per far ripartire Viareggio”.

 

No comments

*