Va in escandescenze e aggredisce un carabiniere, in manette uno 24enne

0

VIAREGGIO – Nel corso della mattinata odierna i militari del Nucleo Radiomobile e del Comando Stazione Carabinieri di Viareggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato Joussef Jarmouni, 24enne del Marocco, nullafacente, pluripregiudicato, poiché resosi responsabile di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e porto ingiustificato di un coltello.

In particolare i militari del Nucleo Radiomobile, impegnati in un servizio di controllo dell’area della Stazione ferroviaria, notavano un soggetto che stava inportunando pesantemente gli avventori di un bar della zona. I militari tentavano di riportare alla calma il soggetto che era fortemente agitato, probabilmente a causa dell’assunzione di sostanze stupefacenti ed alcool, ma alla vista dei militari il cittadino straniero iniziava ad inveire contro i militari colpendone uno al volto con una testata.

I militari riuscivano quindi a fatica a bloccare il cittadino extracomunitario che veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico e di 7 grammi di hashish. Lo stranieri veniva tratto in arresto e ristretto presso le  camere di sicurezza del Comando Compagnia in attesa del giudizio direttissimo che si terrà domani mattina presso il Tribunale di Lucca.

No comments