Vandali a Pietrasanta, ignoti danneggiano il Centauro di Mitoraj

0

PIETRASANTA – Letizia Tassinari – Vandalismo nella Piccola Atene.  Ignoti, notte tempo, si sono divertiti a danneggiare “Il Centauro” del maestro Igor Mitoraj, che da tempo si trova nella piazza del Duomo.

I balordi hanno spezzato la lancia, trovata in terra questa mattina dagli agenti della Polizia Municipale di Pietrasanta

Le indagini, affidate al Commissariato di Polizia di Forte dei Marmi, competente territorialmente, sono a 360 gradi per risalire agli autori dell’atto vandalico ai danni dell’opera artistica del maestro.

E mentre gli inquirenti indagano, l’opposizione della Giunta Lombardi commenta: ”

“Abbiamo appreso dello sconsiderato gesto che ha sfregiato il Centauro di Mitoraj. Esprimiamo la nostra più totale vicinanza al maestro, evidenziando che è una vergogna “mutilare” un’opera d’arte.
Significa essere persone senza alcuna sensibilità ed indegni di essere chiamati cittadini.
Purtroppo coloro che fanno queste cose sono il prodotto di una Società distorta e senza valori. Speriamo vivamente che non siano stati dei giovani a fare ciò, la cosa sarebbe ancora più avvilente.
Pensare che chi ha compiuto questo scempio possa essere quelli che domani dovranno “reggere” le future sorti fa venire da piangere.
Ci teniamo inoltre “spendere” due parole circa il decoro e la sicurezza del comune di Pietrasanta. Purtroppo in questi anni, che finalmente entro la primavera prossima resteranno solo un brutto ricordo, la Giunta Pietrasantese, al suo completo è stata completamente latitante, oltre che su molte altre cose, sul decoro, la pulizia e la sicurezza.
Piace di più “aggredire” con la tassazione le imprese e le famiglie, che puntare sulla funzione a nostro avviso principale, quella della pulizia, decoro e sicurezza.
La città è in completo abbandono, vi sono dei luoghi “bui” in cui tutto è consentito, dal vandalismo allo spaccio ad altro non ben definito.
Ci fa “disperare” leggere le parole di un “inutile” sindaco, qual’ è Lombardi, che dichiara che darà un “giro di vite” …. ma  a che cosa?
Per dare “giri di Vite” caro Lombardi ci vogliono gli attributi.
Ci piacerebbe anche conoscere l’indirizzo politico dato dal “grandissimo” assessore alla polizia municipale Luca Mori e se tra i suoi obbiettivi indicati vi è anche la sicurezza dei cittadini e della Città.
Visti i risultati lo dubitiamo moltissimo. Intanto il Lombardi da i “giri di vite”, ma a che cosa non si sa… ”

 

No comments

*