Vela, è Alberto Farnesi il campione italiano Classe UACC

0

MARINA DI PIETRASANTA – Alberto Farnesi è Campione Italiano classe UACC (Unione A-Classica Catamarani). Il titolo è stato assegnato oggi a Marina di Pietrasanta al termine del primo campionato nazionale di categoria. Nella classifica finale l’atleta toscano, portacolori della società svedese Hammars Bat Sallskap, ha preceduto di un solo punto il genovese Francesco Marcolini (Yacht Club Italiano) e di cinque punti Riccardo Mellina Gottardo (CN Rimini), premiato anche come atleta più giovane in gara. Al quarto e quinto posto rispettivamente, per il gioco degli scarti, Roberto Casadei (C.N. Rimini) e Teo di Battista (C.V. Cesenatico) che hanno chiuso la competizione con gli stessi punti di Mellina Gottardo. In qualità di vincitore del Campionato, Farnesi si è aggiudicato il “Trofeo Cesare Tognetti”, alla memoria del noto velista di catamarani attivo in Versilia negli anni Settanta e Ottanta. Premiato come atleta più anziano Giuseppe Coppedè, propugnatore e organizzatore della manifestazione.

Il Campionato si è deciso in base ai punteggi delle prime sei prove, disputate venerdì e sabato nelle acque dinanzi al Pontile di Marina di Pietrasanta. Annullate per le avverse condizioni meteo le tre in prove previste oggi.

Farnesi ha guidato la classifica fin dalla seconda prova, mantenendo la leadership con regolarità, anche se nelle ultime due prove di ieri ha sofferto un po’ nel rintuzzare gli attacchi dei diretti avversari. La gara si è rivelata incerta ed aperta fino all’ultimo, con distacchi poco significativi ed una variabilità meteo che ha offerto, soprattutto a livello di vento, davvero tutti gli scenari possibili.

«Accoglienza perfetta, torneremo senz’altro l’anno prossimo», queste le parole di Riccardo Mellina Gottardo, in veste di segretario della neonata classe UACC. Filippo Ceragioli, presidente della società organizzatrice, il Nimbus Surfing Club: «Siamo felici di non aver deluso le attese. Per noi questo è stato un importante banco di prova e uno strumento per affinare le nostre capacità organizzative».

La classifica finale del primo Campionato Italiano UACC

01       Alberto Farnesi (Hammars bat sallskap, Svezia)       punti 13
02       Francesco Marcolini (YCI)                                          punti 14
03       Riccardo Mellina Gottardo (CN Rimini)                     punti 18
04       Roberto Casadei (C.N. Rimini)                                   punti 18
05       Teo di Battista (C.V. Cesenatico)                             punti 18
06       Graziano Tamburini (C. Velico Rio Pircio)               punti 22
07       Luca Micolitti (VVM 442/XV)                                    punti 25
08       Andrea Ciclamini (Circolo Velico Rio Pircio)               punti 35
09       Michele Patelli (Riccione 151 H2O)                      punti 45,5
10       Alessandro Rosi (CND Donoratico)                      punti 47
11       Corrado Guareschi (YCV Versilia)                             punti 52
12       Renzo Del Giudice (Circolo Vela Mare)                      punti 56
13       Daniel Pascucci (UVM)                                           punti 57
14       Gabriele Elisei (Società Velica Viareggina)               punti 63
15       Gianni Vannucchi (CVMP Marina P.)                      punti 68
16       GiulioMarco Domizi (Ragusa Vela SBT)               punti 77
17       Claudio Bagnoli (CND Donoratico)                             punti 85
18       Giuseppe Coppedè (Nimbus Marina P.)               punti 86
19       Gianni Cerazzoli (Ragno a vela)                             punti 99
20       Marco Pieraccini (Nimbus Marina P.)                      punti 105

No comments

*