Via Regia sta morendo, l’appello dei commercianti

0

VIAREGGIO – Il commercio in via Regia sto morendo. È la Confesercenti a raccogliere il grido di allarme degli operatori della strada. Spiega il responsabile Simone Romoli: “Via Regia è da sempre il cuore del commercio viareggino. La chiusura del ponte girante ha determinato una drastica riduzione del flusso veicolare soprattutto nella prima mattina, causando danni economici incalcolabili alle attività presenti, quasi tutte attività storiche con decenni di

vita commerciale alle spalle. Non solo, la via è un cantiere a cielo aperto perché da settembre  sono iniziati i lavori di rifacimento dei marciapiedi. Gli operatori sono esasperati”. La conclusione di Simone Romoli. “La nostra associazione ha raccolto il disagio degli operatori e chiede l’adozione di provvedimenti urgenti, anche a carattere temporaneo. Innanzitutto una viabilità alternativa, poi la richiesta  di prolungare la sosta gratuita nell’area almeno per l’intero periodo dei lavori (minimo un’ora). Chiediamo infine interventi mirati di carattere straordinario sui tributi locali con riduzioni e agevolazioni dei tempi di pagamento perché la situazione è drammatica. Stiamo parlando di attività commerciali storiche che assolvono servizi di vicinato essenziali per i residenti e che dunque meritano un’attenzione e una tutela particolari”.

No comments

*