Viabilità a Pietrasanta, Giovannetti: “Avanti con progetti rotatorie Motrone-Pontenuovo, Madonnina e viale Apua”

PIETRASANTA -Viabilità e sicurezza: avanti tutta con i quattro progetti per realizzare le rotatorie a Motrone, a Pontenuovo, al Ponte della Madonnina e all’ingresso del viale Apua. Lo assicura Alberto Giovannetti, candidato sindaco di Forza Italia alle prossime elezioni comunali di Pietrasanta. Da sempre molto attento al miglioramento della viabilità e della sicurezza dei cittadini, Giovannetti è tornato alle curve di Motrone dove i residenti della frazione di Marina hanno raccolto, negli scorsi mesi, oltre mille firme. “Porteremo in fondo i progetti che la nostra amministrazione aveva avviato in materia di viabilità e sicurezza. – spiega Giovannetti, accompagnato da Simone Tartarini, assessore ai lavori pubblici uscente – Le rotatorie, in particolare su queste arterie, sono infrastrutture indispensabili per migliorare i flussi della circolazione, che sono elevati lungo tutto l’arco della giornata con l’obiettivo di ridurre i rischi per automobilisti e ciclisti ed evitare nuovi incidenti che purtroppo sono frequenti. La situazione delle curve di Motrone, all’incrocio con via Tremaiola, è tristemente nota. Abbiamo avviato un dialogo con Anas che portiamo avanti e che impugneremo nel nome della sicurezza”. Sulla rotatoria tra via Pontenuovo e la via Aurelia Giovannetti spiega: “è un altro tratto rischioso, così come lo è il tratto del Ponte della Madonnina e all’incrocio con il viale Apua per cui abbiamo già avviato un percorso con Coop e Conad che finanzieranno queste due infrastrutture. Noi vogliamo portare in fondo i progetti che abbiamo immaginato ed in parte già avviato per la città e a cui serve solo ora continuità nell’azione. Progetti – spiega ancora – richiesti a gran voce come è nel caso di Motrone dove firme, raccolte dal consigliere Daniele Taccola, non resteranno carta straccia e che non possono più aspettare. A fianco di evidenti miglioramenti per la viabilità procederemo con il piano di rifacimento della segnaletica stradale su tutto il territorio. In parte già eseguito: penso al viale Apua, Via Giuseppe Verdi nel tratto compreso da via Ugo Foscolo e via Giovanni Pascoli, in via del Castagno nel tratto compreso tra via Traversagna e via Santini, Piazza Statuto per citarne solo alcuni. La nostra sarà un’amministrazione in continuità con l’amministrazione Mallegni di cui ho fatto parte”.