Viaggi con buoni Mellin, l’avvocato Marzaduri: “Cassano sarà interrogato il 27”

3

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Interrogatorio di garanzia, giovedi 27 novembre, per il dottor Gian Piero Cassano, finito agli arresti domiciliari venerdi della scorsa settimana ( leggi anche: Corruzione, nella “retata” dei pediatri anche il dottor Cassano).”Sto ancora studiando le carte –  sulla linea difensiva, il suo legale, avvocato Enrico Marzaduri, non si sbilancia.  “Gianni Panessa, quale informatore parafarmaceutico responsabile di zona interprovinciale nelle aree della Toscana per conto della Mellin – si legge nell’ordinanza di custodia cautelare a firma del Giudice per le indagini preliminari, dottor Guido Bufardeci -, al fine di far compiere a Gian Piero Cassano un atto contrario al suo ufficio, consistente nel prescrivere prodotto della Mellin ( latte in polvere e altro ) in via preferenziale rispetto a case farmaceutiche concorrente, gli offriva, in tempi diversi, la somma di 8.715 euro sotto forma di “buoni” da spendere presso l’agenzia di viaggi New Taurus”. Buoni Mellin, aggiunge il gip, che il dottor Cassano ha utilizzato per partecipare a una serie di viaggi, avvenuti tra il 2006 e il 2012, a Creta, a Lampedusa, a Instanbul, a Parigi e in India. Il viaggio a Rodi, del 2008, fu annnullato ma a favore del dottor Cassano, si legge sempre nell’atto,  fu corrisposto un rimborso assicurativo, non meglio quantificato. Viaggi, anche per tutti gli altri pediatri arrestati, di piacere,  secondo l’accusa. E la prova della natura fittizia delle partecipazioni a congressi sarebbe racchiusa in una serie di tabulati telefonici sulle utenze in uso ai medici e nelle ricette rilasciate ai pazienti. Cassano, come tutti gli altri pediatri arrestati, è stato sospeso dalla Asl ( leggi anche:Ci sara’ anche Robbie Williams al Lucca Summer Festival 2015 ).

3 comments

  1. eleonora 25 novembre, 2014 at 15:04 Rispondi

    Cassano è il pediatria delle mie figlie e posso garantire che lui è piu che a favore dell allattamento al seno, x incoraggiarmi mi disse anche brava mamma!spero che torni presti in ambulatorio ad esercitare!

    • Redazione Web 25 novembre, 2014 at 21:15 Rispondi

      Gentile Eleneora, nessun giornalista, e nemmeno noi di tgregione.it, ha messo in dubbio la bravura del dottor Cassano. Cosi come nessuno della stampa lo ha reso colpevole, o innocente. Tutti abbiamo scritto dell’arresto, riportando anche stralci dell’ordinanza di custodia cautelare, come in questo articolo in calce al quale ha lasciato il Suo commento, cosi come viene scritto di tutti gli arresti. Tanto le dovevamo. Distinti saluti.

  2. terry 15 dicembre, 2014 at 15:42 Rispondi

    Che vergogna, ora capisco perchè anche qui in Sardegna alcuni nostri nipoti sono stati dirottati insistentemente dai pediatri a prendere il latte Mellin e non altri latti.

    Spero che il coperchio si apra completamente.

Post a new comment

*