“Viareggio deve essere governata da un viareggino DOC”

0

VIAREGGIO – “Mentre tutti stanno cercando candidati di fuori, solo ed esclusivamente per non avere contatti con il territorio, per fare il lavoro oscuro e impopolare che tutti evitano di dire, ma che in realtà è proprio qui il nocciolo del problema, i viareggini non si sono ancora resi conto che il sindaco che verrà non solo deve conoscere le problematiche locali ma anche il carattere e la vita di noi viareggini, ci manca che si contatti un massese o un pisano(con tutto il rispetto) cosi il prossimo carnevale con i carri farà il gioco del ponte”. E’ Eugenio Vassalle di Uniti per Viareggio ad affermarlo in una nota stampa che pubblichiamo integralmente: ” Tutti i nomi che stanno venendo fuori sicuramente sono degni di ogni stima, bravissime persone sia di destra che di sinistra ma permettetemi di dire che a Viareggio deve essere governata da un DOC viareggino di vita che in un momento cosi grave abbia messo da parte ogni riflesso ideologico, chi se ne frega come politicamente è stato, l’importante che nel cuore abbia la voglia di rilanciare il nostro orgoglio. Ecco perché lanciamo questa bandiera trasparente, titolo nato dal buon Moreno dopo una riunione, bandiera trasparente dove chi ama Viareggio possa vedere chi sta di là, dove non ha colori ma solo il simbolo della nastra città in mezzo al nostro mare ecco che nasce UNITI PER VIAREGGIO. VIAREGGIO cosi non si può più vedere, perciò forza e coraggio chi vuole si metta in gioco in qualunque lista civica che credete e questa volta non lamentiamoci più ma rimbocchiamoci le mani e salviamo Viareggio”

No comments

*