Viareggio, subito rientrato l’allarme fidejussione

0

(di Alberto Pardini) VIAREGGIO – Prima la notizia che ha fatto tremare la Viareggio calcistica: c’è un problema con la fidejussione bancaria e l’iscrizione al campionato rischia di non essere valida, poi la precisazione: solo un problema di firma, una quisquilia facilmente risolvibile. Ma la paura di una seconda gaffe dopo il caso-Pellegrini c’è stata, eccome. Semplicemente spiegano in società, la fidejussione è stata presentata attraverso posta elettronica certificata, mentre la Lega Calcio chiede l’apposizione di una firma originale, e quindi ha segnalato l’irregolarità, che verrà comunque risolta nei prossimi giorni. Sempre nei prossimi giorni, finalmente, dovrebbe svolgersi la tanto attesa conferenza stampa della nuova proprietà, addirittura già dopodomani.

Mentre si sbrigano le questioni amministrative, gli uomini di mercato bianconeri hanno battuto sul tempo Pisa e Salernitana nella corsa a Francesco Pratali, esperto difensore classe ’79, appena svincolatosi dall’Empoli.

No comments

*