“Voce Uomo”, da Caserta a Viareggio una proposta per i padri separati

0

VIAREGGIO – Una sede anche a Viareggio, prossimamente, e una proposta al Comune per i babbi separati. “In qualità di  Presidente Nazionale dell associazione Voce Uomo,  in considerazione dell’aumento dei casi in cui padri separati o divorziati , privi di una propria abitazione e comunque in stato di difficoltà economica , sono costretti a trascorrere il tempo destinato agli incontri con i propri figli in luoghi non accoglienti e consoni ( ad esempio i bar !),  ho provveduto ad  inoltrare un’istanza avente ad oggetto la richiesta di uno spazio di pertinenza dell’amministrazione provinciale di Caserta e dell’amministrazione comunale di Viareggio dove poter effettuare i predetti incontri in maniera decorosa” La nota arriva dall’avvocatessa Antonietta Montano:” Provvederò al deposito della medesima richiesta nelle altre realtà del territorio regionale e nazionale”. Il  Presidente della Provincia di Caserta, ingegner Angelo di Costanzo, nonché il Presidente del Consiglio comunale di Viareggio,  avvocatessa Paola Gifuni , hanno mostrato forte sensibilità alla questione.

No comments

*