Zucconi, FdI: “Occorre un candidato sindaco viareggino”

0

VIAREGGIO – Nei giorni scorsi si sono tenuti vari incontri di un insieme di liste civiche viareggine – alcune delle quali si erano presentate alle scorse elezioni – che, unitamente a Riccardo Zucconi Responsabile Provinciale di Fratelli D’Italia, Eugenio Vassalle di W L’Italia No Euro e Franco Giorgetti di Per un Futuro Possibile, si rendono promotrici  di un invito/appello a tutte quelle forze moderate che hanno a cuore il Futuro di Viareggio, formulando tre proposte.

riccardo zucconiQueste i tre punti:

1. Unità di tutte le forze moderate,  reputando che dopo un trentennio  praticamente ininterrotto, di governo di Viareggio da parte delle forze di sinistra, la città sia ormai ridotta allo stremo e che serva un cambio di mentalità definitivo , di operatività e di progettualità per far risorgere Viareggio;

2. Individuazione di un candidato condiviso , che faccia della “viaregginità” e della competenza il suo cavallo di battaglia (no a candidati estranei al tessuto sociale ed economico di Viareggio), tenendo conto sia delle candidature che si sono fin qui già espresse, che di altre eventualmente possibili. E questo, in buonafede , con spirito costruttivo e sempre tenendo conto che tutti si dovranno mettere semplicemente al servizio dei viareggini e fare solo e unicamente gli interessi di questa Città;

3. Formale impegno di tutti i futuri candidati (di tutte le parti politiche) affinchè, prima della svolgimento delle elezioni , formino una delegazione che si rechi al MEF per chiedere che  il  Governo  ponga mano in tempi rapidi ad un decreto finanziario “Salva Viareggio” alla stregua di altri già fatti per altre realtà comunali, provvedimento indispensabile perché qualsiasi nuova  amministrazione possa operare e condizione “sine qua non” per presentarsi alle prossime Elezioni Amministrative, e in mancanza del quale  nessuna nuova amministrazione cittadina potrà ben operare.

No comments

*