Fatturazione elettronica, come fare lo spiega la camera di commercio

Si aprono le porte al nuovo sistema in vigore da gennaio per piccole aziende e negozi.Addio alla carta. Il documento si scambierà per mail e andrà archiviato sul computer.

Per le pmi ci sarà la possibilità di partecipare a un seminario per scoprire il servizio gratuito di fatturazione elettronica che il sistema delle Camere di commercio, con il supporto della società di sistema Infocamere, mette a disposizione delle piccole e medie imprese.

La camera di commercio di Pisa organizzerà un incontro mercoledì 5 dicembre alle 9.30 presso la sua sede di Santa Croce sull’Arno (via Francesca Sud, 88) in collaborazione con Infocamere e l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Pisa.

Gli organizzatori raccomandano di portare con sé la propria Carta nazionale dei servizi: chi è interessato, con la Carta nazionale o la tessera sanitaria attiva, un documento di identità valido, un indirizzo di posta elettronica cui accedere durante la procedura di rilascio e uno smartphone, potrà ottenere lo Spid, il sistema unico di login per l’accesso ai servizi online della pubblica amministrazione italiana e dei privati aderenti.