Coltivazione di Marijuana in giardino, arrestato trentatreenne italiano

Arrestato dai carabinieri di Viareggio per coltivazione illecita di sostanza stupefacente. I militari del Nucleo operativo e radiomobile dopo aver identificato l’uomo, particolarmente nervoso e preoccupato, hanno deciso di procedere ad accertamenti presso l’abitazione.

Nel grande giardino, ben protetto con una struttura in lamiera, hanno trovato 35 piante di marijuana alte circa 50 centimetri, sulle quali erano presenti varie infiorescenze già pronte per l’estrazione.

Nel corso della perquisizione sono state anche trovati: 16 dosi di cocaina per un peso complessivo di oltre 10 grammi, una bilancia di precisione, 4 lampade e 2 apparecchi deumidificatori, materiale utilizzato per la coltivazione delle piante.

L’uomo, 33 anni italiano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e, come disposto dal sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica di Lucca, posto ai domiciliari.

Il processo per direttissima si è concluso con il patteggiamento ad  1 anno e 6 mesi di reclusione e 1.800 euro di multa.