A Villa Bertelli arriva Francesca Michielin con il nuovo album: “2640”

FORTE DEI MARMI – Battesimo versiliese per Francesca Michielin, che il 14 luglio alle ore 21,30 sarà di scena a Forte dei Marmi, sul palco di Villa Bertelli. La giovanissima artista, fra le altre interpretazioni, proporrà il nuovo album “2640”, uscito a gennaio, che contiene 13 brani, fra i quali i singoli “Vulcano” e “Io non abito al mare”. La compilation, come l’artista ha spiegato alla presentazione ufficiale, ha in sé tre anime diverse legate tra loro e rappresentate da 3 triangoli di colori differenti (rosso, blu e giallo): “Il primo è un vulcano rosso, come le parole più crude da comunicare. Il secondo è un mare, blu e caotico, da imparare a ascoltare. E il terzo è una montagna, alta, dove si arriva sulla cima solo per provare a immaginare”. È uno spettacolo che unisce il mondo del live electronics a quello pop/rock, per una scaletta ricchissima di oltre 20 brani tutti suonati live, senza l’utilizzo di sequenze e riprodotti in una chiave di ascolto inedita. Francesca e la sua band avranno a disposizione nella loro postazione, oltre agli strumenti tradizionali, le rispettive varianti elettroniche, per dare a ogni esecuzione nuove sfumature in una dimensione unica. Sul palco con Francesca la band che la accompagna fin dal suo esordio: alla batteria e batteria elettronica Maicol Morgotti, Luca Marchi al basso, pianoforte e synth ed Eugenio Cattini alla chitarra e synth. La prevendita è disponibile su ticketmaster.it, ticketone.it, in tutti i punti vendita autorizzati e presso la biglietteria di Villa Bertelli.