Artigiani protagonisti a Pietrasanta: si apre domani sabato 30 giugno alle ore 19 “Le mani segrete”

PIETRASANTA – Pietrasanta città d’arte e di artisti? Tutto merito delle maestranze artigiane che da sempre operano al fianco dei più importanti maestri internazionali. Antiche tecniche e sapienza della tradizione fanno degli artigiani locali una vera e propria eccellenza. Anche quest’anno, dunque, a cura di Artigianart Pietrasanta, si accendono le luci su “Le mani segrete”, il percorso espositivo dedicato all’artigianato artistico. Il primo capitolo dell’iniziativa si apre sabato 30 giugno, alle ore 19, in sala delle Grasce. In mostra: marmo, bronzo e mosaico, intarsio, ceramiche, ovvero un piccolo assaggio di un sapere che abbraccia ogni ramo della realizzazione artistica. Il secondo capitolo de “Le mani segrete” si aprirà nelle prossime settimane al pontile di Marina di Pietrasanta. Partecipano all’esposizione: Massimo Galleni Scultore, Beark Design, Daniele Basso, Favret Mosaici Artistici, Fonderia Artistica Versiliese, Giuseppe Maiorana, Stagi Mosaici Artistici, Giannoni Ulderigo, Nannini Mirto, Nicola Stagetti, Restauro Italia, Scultori associati Castellari Roberta e Milian Garcia Liber, Tiziano Lera, Giuseppe Bartolozzi e Clara Tesi, Poli Ceramiche, Ursula Corsi Mosaici, Angelo Mugnaini e Francesco Mutti. Interverranno al vernissage il sindaco Alberto Giovannetti e il neo-assessore ai beni e alle attività culturali Massimo Mallegni. La mostra sarà visitabile sino al 15 luglio, con orario di apertura tutti i giorni dalle ore 18 alle ore 23. Un’iniziativa del Comune di Pietrasanta, Start, Fondazione Versiliana, in collaborazione con il Centro Arti Visive e naturalmente con l’associazione Artigianart Pietrasanta.