“Come è profondo il mare”: cinque cantautori sul palco dell’Ex Wide di Pisa per omaggiare Lucio Dalla

(di Bianca Luna Leonardi) – Cinque artisti, la magia del Natale e la più grande musica italiana: è in questa atmosfera che si prospetta un 8 dicembre all’insegna dei ricordi e delle grandi emozioni sul palco dell’Ex Wide a Pisa.

Tommaso Novi, Luca Guidi, Giulia Pratelli, Giò Mannucci e Matteo Fiorino: sono questi i protagonisti che, con percorsi e strade diverse, si incontreranno per omaggiare le canzoni, l’ironia e la poesia di Lucio Dalla.

Da “Come è profondo il mare” a “Futura” e “Piazza Grande”, fino ad arrivare alle opere meno conosciute del cantautore bolognese, i protagonisti, ognuno a modo suo e in punta di piedi, interpreteranno il padre della musica italiana per eccellenza nelle sue più diverse sfumature.

È un legame forte, indiscusso e consolidato nel tempo quello che unisce i cinque cantautori per Lucio Dalla; caratteri diversi, avventure diverse e ambizioni lontane. C’è chi è più vicino a un Lucio Dalla innamorato e romantico, chi a quello più folle, imprevedibile e visionario e chi a quello delicato e timido, ma insieme daranno vita a una panoramica completa e importante, dove troveranno il modo di esprimere la loro anima attraverso l’interpretazione di questo grande artista senza tempo.

Una serata di poesia assoluta, quindi, che si propone come un trionfo di arte e di passione sulle note di uno tra gli artisti che hanno fatto la musica italiana e per sempre indimenticabile.