Danza in arte a Pietrasanta, intervista a Sebastian Kloborg

0

PIETRASANTA – ( di Patrizia Mascari ) – Intervista all’artista: Voilà Sebastian Kloborg coreografo del Teatro Reale Danese protagonista di Danza in Arte a Pietrasanta!

Nato a Copenhagen alla fine degli anni ’80 si avvicina alla danza da adolescente ed è presto evidente il suo talento come danzatore:  giovanissimo danza tutto il repertorio della compagnia ed inizia presto a collaborare alle realizzazione delle nuove produzioni coreografiche all’estero in città importanti come Stoccarda.

La coreografia per lui è “Movimento per la ragione. E’ estensione guidata dalle emozioni.” Il suo intento coreografico muove dal desiderio di  “…creare stati d’animo e immagini che possano trasportare lo spettatore altrove anche solo per un attimo.”

Quando ha iniziato a danzare?

All’età di tredici anni ho iniziato studiare presso la scuola del Royal Danish Ballet a Copenhagen

  Il suo background come coreografo?

Tutto inizia con coreografia risale al  2011 per un workshop al the Royal Danish Ballet.

E la prima produzione?

‘Ludus Air’ Un lavoro ‘impegnato’ basato sull’equilibrio fra luce ed oscurità…..è stata un poco una scoperta anche per me ah ah!!

 Cosa ispira le sue coreografie?

Fin da subito ho capito che mi piace sviluppare il lavoro traendo spunto dalle persone, su come esprimono le loro emozioni attraverso i loro corpi. La danza è emozione!

Qual è il suo metodo di lavoro nella costruzione coreografica, come lavora con i danzatori?

Devo avere le ideee chiare e lineari sul lavoro da fare prima di iniziare a coreografare un pezzo. Questo lo sento come dovere nei confronti dei danzatori, entrare in un processo con un’idea precisa ed essere pronto a svilupparla. Ogni singolo processo, la costruzione coreografica intendo, è diverso da un altro e lo affronto in modo diverso anche in base all’età dei danzatori e la loro esperienza.

 Progetti nell’imminente futuro?

Lo scorso mese ho iniziato a lavorare sull’anteprima di un progetto che prenderà corpo definitivamente a giugno per il DAP Festival, Danza in Arte a Pietrasanta. Quello successivo prevede la produzione di un assolo per un giovane danzatore dell’English National Ballet un pezzo per la  Beijing Dance Academy in China e un duetto per una compagnia della mia città natale la  Danish Dance Theatre.

Ringrazio il giovane e talentuoso Sebastian e ci diamo  appuntamento con lui a Giugno quando potremo  finalmente ammirare la sua opera coreografica dal vivo al Danza in Arte a Pietrasanta ossia il DAP Festival!

No comments

*