I concerti dell’Accademia, appuntamento a Torre del Lago

TORRE DEL LAGO – Primo appuntamento sabato 21 aprile a Torre del Lago Puccini con i concerti dell’Accademia, la rassegna preludio della Stagione che vede protagonisti i giovani artisti dell’Accademia di Alto perfezionamento del Festival Puccini 2018.

Torre del lago, si conferma, anche nel 2018, un centro di attrazione e punto di riferimento per giovani che aspirano ad intraprendere la carriera artistica e che a Torre del Lago possono trovare delle concrete opportunità di crescita professionale.
 
Oltre 20 i giovani, provenienti dall’Italia e dall’estero, dal Giappone, all’Egitto, alla Grecia, alla Russia, Cina, Spagna che quest’anno hanno scelto di frequentare i Master di Alto perfezionamento per cantanti e maestri collaboratori organizzati dalla Fondazione Festival Pucciniano. 3 settimane di intenso lavoro con i corsi di Perfezionamento tenuti dalla signora Gabriella Ravazzi, soprano e protagonista di una lunga carriera in Italia e all’estero e che a Torre del Lago fu interprete memorabile di Musetta nel 1976 in La Bohème con Katia Ricciarelli e José Carreras. Oggi il suo impegno è quello di valorizzare i giovani artisti. Con la signora Ravazzi, il baritono Claudio Ottino, i pianisti Elisa Montipò, Francesco Barbagelata, Andrea Solinas, lo studioso Mattia Gatto e la posturologa Elena Martinelli.
 
Obiettivo dell’Accademia del Festival Puccini quello di dare ai giovani una concreta opportunità di carriera e quindi una preparazione finalizzata al loro inserimento, sia nel cartellone del 64° Festival Puccini che si svolgerà dal 6 luglio, sia alla partecipazione a Concerti organizzati dalla Fondazione. Nel percorso di perfezionamento anche un ciclo di concerti programmati tra Viareggio e Torre del Lago. Sabato 21 aprile i giovani artisti dell’Accademia soprano Anna Consolaro, Alexandra Ivchenko, Katerina Kotsou, Irene Bottura, Shoko Okada, Manuela Pellegrino, Chika Sasakawa, Amanecer Sierra, Veronica Tello, Kamilla Karginova tenori Federico Bulletti, Luca Micheli, Fabio Serani, Ragaa Eldin, il mezzosoprano Ai Awata, i baritoni Daniele Caputo, Filippo Lunetta, Osman Gomez basso Massimo Schillaci maestri collaboratori Davide Bertorello, Caterina Ravenna, regaleranno al pubblico un programma avvincente con le più belle arie dei capolavori italiani dell’opera lirica accompagnati al pianoforte da Francesco Barbagelata nella cornice della Sala Belvedere del Gran Teatro con inizio alle ore 17.
 
INGRESSO LIBERO Torre del Lago Puccini 21 aprile – Sala Belvedere ore 17.00