“Le Memorie del Futuro”, al Cardoso la mostra di Claudio Amadei

0

STAZZEMA – La programmazione culturale estiva del Comune di Stazzema incontra la mostra di pittura “Le Memorie del Futuro” di Claudio Amadei, in calendario dal 5 al 28 Maggio, presso il Palazzo della Cultura di Via Vallinventri.

All’inaugurazione di Venerdì 5 Maggio, delle 19, l’iniziativa prosegue dal giovedì alla Domenica con orario 17 -20 e possibilità di visita su appuntamento fuori orario apertura contattando il 3480924891. L’ideazione, curata da Piero Garibaldi, si rivela un’ antologica che attraversa cronologicamente e tecnicamente creatività e logica ispiratrice del pittore.

Momenti di arte in cui vengono alternati fattori che raccontano il contatto di Amadei con la tela, mediante un utilizzo morbido o incisivo del colore, a determinare fluidità o confine delineato del raffigurato. Le terre in cui vive Amadei, da Bolzano all’alta Versilia, diventano luoghi di raccolta creativa in cui il pittore riflette e si identifica  per dare forma ed indirizzo alla propria produzione che,  fin dalla giovane età autodidatta, non rimane esternata nelle prove di uno studio ma si apre all’approvazione con premi nella partecipazione a concorsi e l’apprezzamento da parte del pubblico nel corso di mostre personali ed esposizioni collettive.

I patrocini del Museo Ugo Guidi e dell’Ass.ne Culturale Lazzaro promuovono un’ argomentazione artistica che viene rintracciata, da Garibaldi,  nella qualificazione di un rapporto in cui il soggetto umano riesce nella relazione con l’ambientazione, del suo vivere, maturando nei tempi una consapevolezza dell’azione, a favore di un risultato, conciliazione del  rapporto.

A valorizzare l’operato di Claudio Amadei l’intervento di Giuditta Lepore Presidente del Rotaract Club Carrara e Massa, che aprirà l’inaugurazione, e l’intervista condotta dalla giornalista Chiara Buratti Giovedì 11 alle ore 18. Sabato 20 ore 18:30 la Round Table 53 Carrara Val di Magra proporrà l’incontro “Conversazioni sull’arte” coordinato dal Presidente Avv.to Mario Malatesta mentre Venerdì 26 Maggio alle 17:30 Cristiana Ramacciotti, dell’Ass.ne Culturale Archivio Grazia Leoncini, svilupperà un riferimento sulle opere esposte.

Informazioni: 0584775204 – morbito.michele@comune.stazzema.lu

No comments

*